Storia | L'Alto Adige - Terra di pionieri, ieri e oggi

Da più di un secolo, la Erste+Neue è un pezzo inscindibile della storia enologica dell’Alto Adige. Nata nel 1986 dalla fusione della “Erste Kellerei” (la “prima” cantina sociale di Caldaro, fondata nel 1900) e della “Neue Kellerei” (la “nuova” cantina sociale fondata nel 1925), nel 1916 ha compiuto una scelta coraggiosa e lungimirante confluendo nella Cantina Kaltern, ma mantenendo il marchio di Erste+Neue in considerazione dell’immutata fama di qualità e tradizione di cui gode tuttora nel mondo del vino.

In Alto Adige, la viticoltura ha una tradizione millenaria, e per noi è una questione di amore e passione tutelare questa cultura consolidata, tramandandola intatta alle generazioni future. Da sempre, le nostre ambizioni scaturiscono da uno spirito pionieristico, che trova conferma anche nella veste grafica moderna che abbiamo voluto dare alle nostre etichette.